Category: Sentenze&Leggi

MOBBING: LA PROVA DELL’INTENTO PERSECUTORIO

L’elemento qualificante il mobbing in un contesto lavorativo, va ricercato non nell’illegittimità dei singoli atti ma nell’intento persecutorio che li unifica. Lo ha affermato la Corte di Cassazione pronunciandosi sul caso di una lavoratrice...